Rassegna Stampa

Piazza della Libertà, ok dalla Soprintendenza

IL MATTINO – Cronaca di Salerno - 08/01/2009

Il funzionario annuncia: qualche problema iniziale sull’impatto paesaggistico ora c’è accordo pieno.

ERMINIA PELLECCHIA
«Quando l’ho visto per la prima volta ho provato sgomento. Creerà un impatto definitivo e pesante sulla città?, mi sono chiesto. D’altra parte non potevo negare di trovarmi di fronte ad segno architettonico di enorme valenza che avrebbe riqualificato un’area degradata e disordinata». Gianni Villani, responsabile della città di Salerno per la soprintendenza ai beni ambientali, architettonici e paesaggistici, esprime il suo parere, ancora ufficioso, sul mega intervento di piazza S. Teresa. Svela i ritardi, le perplessità che hanno accompagnato la fase preliminare del progetto firmato Ricardo Bofill, racconta l’intesa raggiunta con il Comune ed anticipa che sicuramente, se saranno apportate le modifiche richieste, ci sarà l’ok del suo ufficio.

Leggi tutto: Piazza della Libertà, ok dalla Soprintendenza

Un altro disastro in arrivo.

abitare.pg articolo originale di Fabrizio Gallanti


L’architettura può rivelarci le direzioni verso cui va la politica? Un progetto recente di Ricardo Bofill  per Salerno sembra sostenere questa ipotesi. E si può dire che la politica vada indietro nel tempo.

Mi permetto di aprire un inciso. Antonio Pascale, scrittore interessante e interessato alla città e all’architettura, in un recente saggio pubbblicato sulla rivista Limes, sostiene che la sinistra politica e culturale italiana sia ammalata di nostalgia.

Leggi tutto: Un altro disastro in arrivo.

Piazza della libertà, primi lavori

logodenaro articolo originale

Via libera della giunta comunale al piano finanziario per i parcheggi.

Via libera della giunta comunale di Salerno per il piano finanziario che il consiglio ha predisposto al fine di trovare i fondi da destinare alla costruzione dell'area parcheggio di Piazza della Libertà. Il progetto prevede la creazione di 750 posti auto interrati e diversi box da destinare ai privati. L'investimento complessivo ammonta a 23.683.000 euro suddivisi i due differenti stralci.

Leggi tutto: Piazza della libertà, primi lavori

"Il Crescent? All'altezza del Comune"

Il Mattino - 12 maggio 2009

FULVIO SCARLATA «L’altezza del Crescent? È in linea con quella del Comune, di palazzo Edilizia e con il palazzo dello 089». Vincenzo De Luca risponde alle obiezioni su piazza della Libertà. All’Ordine degli ingegneri con l’assessore De Maio aveva fatto intravedere le grandi possibilità professionali che si aprono perché «i primi sette comparti edilizi del Piano urbanistico partono entro due mesi, mentre si completa l’iter per 3000 alloggi popolari». Le obiezioni sull’opera di Bofill, ormai codificate dal comitato no-Crescent, rincorrono il sindaco.

Leggi tutto: "Il Crescent? All'altezza del Comune"

Informazioni aggiuntive