Facebook acquista WhatsApp, cosa cambia?

Il mondo della telefonia mobile è stato scosso da un vero e proprio terremoto quando Facebook ha annunciato l’acquisto, per una cifra di 19 miliardi di dollari, tra azioni e denaro contate, di WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più utilizzata in assoluta sugli smartphone di tutto il mondo.

Facebook e WhatsApp hanno già annunciato che il mondo del social network e quello dell’app, disponibile per device Android, iOS e Windows Phone, resteranno separati, almeno per il momento. In futuro, infatti, le due realtà potrebbero incrociare la strada e modificare, ancora una volta, il modo di connettersi con i propri amici tramite dispositivi mobili.

Per utilizzare WhatsApp è sufficiente avere a disposizione una connessione ad internet mobile. Per scoprire le migliori offerte per internet mobile è possibile utilizzare il comparatore di SosTariffe.it.

I cambiamenti che potrebbe subire WhatsApp dopo l’acquisizione da parte di Facebook sono molteplici. In ogni caso, per il momento, appare difficile valutare in che direzione lo sviluppo dell’app possa proseguire. Molti utenti in tutto il mondo, nel frattempo, hanno espresso già diversa preoccupazione per i possibili cambiamenti che potrebbero arrivare e per le possibili implicazioni legate alla privacy che la connessione diWhatsApp con Facebook potrebbe comportare nel medio e nel lungo termine.