WeChat conferma il successo delle app di messaggistica

Il successo enorme registrato dalle applicazioni di messaggistica sembra non aver mai fine. Oggi la ribalta mediatica tocca all’app WeChat che mira a prendere il posto di WhatsApp, l’applicazione recentemente acquistata da Facebook per un controvalore di 19 miliardi di dollari.

WeChat, infatti, ha appena raggiunto i 350 milioni di utenti attivi in tutto il mondo, un dato enorme che va ad evidenziare, ancora una volta, l’incredibile diffusione delle applicazioni di messaggistica online, una delle funzioni, probabilmente, più apprezzate degli smartphone di oggi.

Il settore è in continua crescita ed ha, progressivamente, cambiato il modo di comunicare tra le persone che possono scambiarsi messaggi rapidi gratuitamente e liberamente.

Per poter utilizzare app come WeChat o la stessa WhatsApp è sufficiente avere a disposizione una connessione ad internet sul proprio device. Le connessioni ad internet mobile, come mostra SosTariffe.it, rappresentano, ad oggi, una delle principali offerte di tutte le compagnie di telefonia mobile del nostro paese.

Nel corso dei prossimi anni, con la crescita della velocità di queste connessioni, l’utilizzo di app di messaggistica è destinato a crescere ulteriormente sino a raggiungere, a poco a poco, un numero di utenti sempre maggiore in un processo di crescita che sembra ancora lontano dal fermarsi.