Serie A, Champions ed Europa League: manna dal cielo per i locali di Roma

Serie A, Champions ed Europa League: manna dal cielo per i locali di Roma

Il campionato di Serie A volge quasi al termine, e nella Capitale si vivono situazioni parecchio differenti tra le due maggiori squadre che caratterizzano il calcio romano. Da un lato, infatti, troviamo una Lazio che non ha più nulla da chiedere al campionato se non sperare in un clamorosa rimonta verso il sesto posto (ultimo utile per la qualificazione in Europa League qualora il Milan dovesse perdere la finale di Coppa Italia), dall’altro, invece, c’è una Roma rinata dalla cura Spalletti che potrebbe puntare anche al secondo posto, che significherebbe qualificazione diretta in Champions League. Due situazioni alquanto differenti quelle delle due squadre, che nonostante le varie difficoltà incontrate durante la stagione, riescono comunque a portare un discreto numero (non eccezionale ovviamente) di persone allo stadio.

Il campionato è stato fondamentale per i locali della capitale 

Non è un caso che proprio i weekend dell’anno sono i momenti più proficui per i locali roma. I commercianti dei negozi, soprattutto quelli presenti in zona ‘Foro Italico’, Ottaviano e San Pietro, gioiscono ogni qualvolta si avvicina il weekend calcistico, perché sono consapevoli che l’affluenza di clienti sarà di gran lunga maggiore rispetto a quella dei normali giorni in mezzo alla settimana. Non tutti potranno andare allo stadio ad assistere dal vivo alla partita, e quindi tanti tifosi decidono di guardare il match insieme agli amici fuori da casa, invadendo letteralmente in massa quei locali che offrono la possibilità di guardare l’incontro della propria squadra del cuore (che sia essa Lazio o Roma) e contemporaneamente permettono di mangiare un panino, un hamburger, una pizza o un piatto di pasta in sana compagnia.  A queste persone, poi, si aggiungono quelle che, una volta usciti dallo stadio dopo la partita, decidono di continuare la loro serata in un pub o in un ristorante, riempiendo ancor più quei locali già colmi sin dalle prime ore della sera.  Il tutto, come detto, per la gioia dei gestori che attendono sempre con ansia il weekend calcistico e, durante l’inverno, anche il mercoledì e giovedì, giorni in cui Roma e Lazio, di solito, sono impegnate nelle partite di Champions League ed Europa League. Questi due eventi non sono affatto da sottovalutare per i proprietari di bar, pizzerie e pub, in quanto i tifosi romanisti e laziali sentono particolarmente le due competizioni, aumentando ancor di più la loro volontà di seguire l’andamento della propria squadra nella competizione, scendendo ancor più numerosi nelle strade e invadendo di conseguenza i locali della loro zona.