L’importanza del riciclo del vetro

L'importanza del riciclo del vetro

Il riciclo dei materiali è un argomento sempre più importanti per almeno due motivi principali- Il primo è ovviamente quello di puntare alla diminuzione della quantità di rifiuti da dover mettere nelle discariche e che non hanno più nulla da darci, tonnellate di materiale che non può essere più gestito o sfruttato in alcuna maniera. Il secondo motivo è naturalmente legato alla pulizia delle nostre città: meno rifiuti in circolazione vuol dire meno rifiuti nei cassetti straripanti, per le strade, nei marciapiedi.

Ci sono molte aziende che si occupano dello smaltimento rifiuti Roma. Molte di queste gestiscono lo smaltimento del vetro.

Il vetro è un ottimo materiale per il riciclo perché può essere riutilizzato infinite volte. Vediamo le quattro fasi di recupero del vetro.

Le fasi

La prima fase è quella della raccolta: i contenitori di vetro usati in ambito domestico o commerciale vengono inseriti nelle apposite campane per la raccolta e ritirati attraverso appositi servizi comunali. La seconda fase è quella del trattamento: il vetro necessita di un'operazione di selezione presso un impianto di trattamento specializzato.

Dopo il trattamento, il vetro viene trasportato nell'impianto di produzione dove viene fuso e diventa un nuovo contenitore

Il nuovi prodotti vengono portati negli impianti di imbottigliamento e rivenduti presso la rete distributiva dei negozi, dove viene acquistato per ambienti familiari o commerciali.

 

Il trattamento

Il trattamento a cui il vetro riciclato è sottoposto è molto importante e complesso.

La prima lavorazione consiste in una cernita che ha l'obiettivo di eliminare i corpi estranei di grosse dimensioni come ad esempio tappi di plastica. Successivamente, il vetro viene siddiviso in 2 o 3 frazioni che vengono sottoposte ad una nuova cernita manuale per rimuovere frammenti di ceramica, porcellana, pietre, corpi metallici, plastica.

Nella fase successiva avviene la frantumazione per evitare che rimangano cocci di grosse dimensioni. Quindi, il materiale viene trattato con elettrocalamite o con magneti per rimuovere i corpi magnetici presenti. E' necessario che solamente ed esclusivamente corpo vitrei rimangano nel composto.

L'ultima fase del processo è una definitiva cernita manuale per eliminare i piccoli residui di ceramica, pietre e metalli ancora presenti malgrado le precedenti operazioni. Negli impianti tecnicamente più aggiornati esistono apparecchiature in serie per l'individuazione dei corpi opachi al fine di migliorare decisamente la qualità del vetro trattato.  

Attenzione dunque a non inserire oggetti di ceramica o di cristallo nelle campane del vetro, perché queste non verranno riciclate! La raccolta differenziata è un dovere di tutti: è semplice e porta benefici a te e a chi ti sta intorno.