Domenica sarà la Giornata FAI d’Autunno: i luoghi da visitare, da Milano a Napoli

Domenica sarà la Giornata FAI d’Autunno: i luoghi da visitare, da Milano a Napoli

in foto: Il Fontanone del Gianicolo, a Roma.

Domenica 15 ottobre sarà la Giornata FAI d’Autunno. Il consueto appuntamento con i beni culturali indetto dal Fondo Ambiente Italiano quest’anno coinvolgerà oltre 3 mila volontari e duecento città in tutta la penisola, con visite guidate nei palazzi, i castelli e i borghi di tutta Italia. In ogni città le visite seguiranno un preciso itinerario tematico: ecco i principali, a Milano, Roma e Napoli.

Milano, alla scoperta della memoria

Milano, Biblioteca Ambrosiana.in foto: Milano, Biblioteca Ambrosiana.

Il percorso tematico scelto dal FAI per quanto riguarda Milano sarà dedicato alla conservazione del sapere prima dell’era digitale: per questo, numerosi fra archivi storici e biblioteche antiche saranno aperte al pubblico per tutta la giornata di domenica. A partire dalla Biblioteca del Conservatorio di Milano, che conserva alcuni preziosissimi documenti legati alla storia musicale del nostro paese, alla cui visita saranno affiancati anche una serie di concerti degli allievi del Conservatorio.

Un legame molto forte anche con il teatro, quello della città: per questo, nei luoghi FAI compare anche l’Archivio Storico del Piccolo Teatro di Milano. Saranno poi visitabili l’Archivio Luoghi Pii Elemosinieri e la Casa della Memoria, situata nel cuore del quartiere Isola.

A Roma, natura e cultura al Gianicolo

Villa Farnesina di Roma.in foto: Villa Farnesina di Roma.

Roma sarà protagonista di un percorso che dal Gianicolo arriva fino alla Lungara attraversando la suggestiva commistione di natura e cultura che caratterizza la città: qui, sarà possibile visitare Palazzo Corsini, che da fine Ottocento è divenuto la sede della prestigiosa Accademia dei Lincei. Saranno aperte, in via del tutto straordinaria, le stanze “della principessa”.

Altro luogo di questa giornata sarà Villa Aurelia, aperta eccezionalmente solo per gli iscritti FAI. Insieme ad essa, saranno aperti al pubblico anche i Giardini di Villa Farnesina, che conservano numerosissime testimonianze del passato come sarcofagi, capitelli e statue.

Visite nel cuore di Napoli

La navata centrale della Basilica del Carmine.in foto: La navata centrale della Basilica del Carmine.

Il fulcro della giornata per quanto riguarda Napoli sarà Piazza Mercato: un luogo importantissimo nella tradizione partenopea, al quale il FAI ha deciso di dedicare la sua attenzione organizzando una visita tematica alla riscoperta degli antichi mestieri e della cultura che popolano la piazza. I volontari saranno a disposizione fino alle 17 di domenica per accompagnare i visitatori nella Basilica del Carmine Maggiore e alla scoperta del leggendario Campanile del Diavolo.

Sempre a Piazza Mercato sarà possibile visitare la Chiesa di Sant’Eligio Maggiore, costruita nel XIII secolo da Carlo I d’Angiò. La visita di questo luogo suggestivo, legato non solo alla religione ma anche alle leggende che colorano Napoli, potrà essere affiancata da quella della Chiesa di Santa Croce e Purgatorio al Mercato.

Fonte: Domenica sarà la Giornata FAI d’Autunno: i luoghi da visitare, da Milano a Napoli