Controllare l’auto prima di partire

Se le vacanze sono dietro l’angolo, che siano estive o invernali, oltre a fare le valigie è bene controllare l’auto prima di partire, nel momento in cui fosse il vostro principale mezzo che vi permetterà di raggiungere diverse località italiane o estere.

 

Dunque, dopo aver scelto la location ideale, prenotato una stanza di hotel, preparato documenti e valige, è bene controllare l’auto prima di mettersi in moto, al fine di arrivare a destinazione senza incorrere in nessun problema relativo alla meccanica o magari essere fermati dalla polizia stradale e non accorgersi di non aver fatto la revisione o sbadatamente rc auto.

 

La parte meccanica

Per far si che la vostra auto sia in perfetta forma prima di partire per le vacanze, è bene effettuare le dovute verifiche almeno una settimana prima, in particolar modo assicuratevi di controllare:

 

  • lo stato delle gomme e relativa pressione, specialmente se i chilometri che dovrete percorrere sono molti!
  • lo stato dei freni
  • il livello dell’olio del motore
  • il livello dell’aria
  • l’aria condizionata e il filtro dell’aria

Se avete le competenze tali controlli potete farli tranquillamente da soli, qualora invece non le avete vi consigliamo vivamente di recarvi presso un’officina autorizzata, meglio ancora se della casa stessa della vostra auto.

 

Carte in regola e documenti alla mano!

Oltre ai controlli della parte “meccanica” dell’automobile è oppurtuno effettuare anche una verifica di tutti i documenti necessari prima di mettersi in viaggio. Al fine di incorrere in spiacevoli disdigui è bene quindi avere tutte le carte in regola a partire dalla data di scadenza della patente ad esempio fino ad arrivare alla copertura RC auto, magari di un’assicurazione auto economica, in modo tale da essere coperti nel momento in cui si incorre in un incidente.

 

Date un occhio anche al libretto di circolazione in modo tale da assicurarvi che sia in regola con la revisione e il tagliando considerando che con la sprovvista di questi si potrebbe rischiare anche il sequestro dell’autovettura da parte delle autorità giudiziarie. Come accennato, importantissima è l’assicurazione RC al fine di essere sicuri e coperti se dovesse accadere un eventuale incidenti, in tal caso è bene avere anche un modulo CID, ossia la constatazione amichevole degli incidenti, sempre a portata di mano!
Insomma, controllate sempre l’auto prima di partire, e sicuramente il vostro viaggio verso la località scelta, che sia mare o montagna, sarà più tranquilla e sicura!